G.B. 39 anni

Tennista

A seguito di un servizio nel corso di una partita di tennis, ho sentito una fitta lancinante alla spalla dx; nelle settimane successive avvertivo dei forti dolori notturni ma soprattutto non riuscivo più a svolgere il mio lavoro di maestro di tennis. Ho temuto di dover abbandonare per sempre il mio lavoro.
Mi sono recato quindi dal Dr. Lisai che, vista la risonanza magnetica, mi diagnosticava la rottura del sovraspinato e la necessità di un intervento chirurgico di riparazione in artroscopia.
A 2 mesi dall’intervento, grazie anche all’aiuto prezioso del fisioterapista, ho ripreso ad allenare ed a 5 mesi a servire con una certa potenza.
Sono molto soddisfatto!